Calendario

Dicembre 2017
L M M G V S D
27 28 29 30 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Eventi in arrivo...

Nessun evento

Dai Gruppi...

Nessun evento

Dalle Diocesi...

Nessun evento

Scadenze a breve

Nessun evento

Stampa

12 Novembre 2017

 

ripresa

Ormai ci siamo: si riparte!

 

La vita ricomincia, l'autunno è arrivato, e anche lo scautismo della Zona Como Lecco Sondrio ha ormai ricominciato.

 

Le staff sono pronte, le uscite di apertura sono state celebrate, e anche la Zona riprende il suo cammino. A volte i cammini non sono facilissimi, soprattutto quando ci rendiamo conto che è giunto il momento di cambiare, e che i cammini devono seguire nuove strade, che non sappiamo dove portano...

 

Ma non è il momento di farsi spaventare dalla Strada: è semmai il momento di rimettersi in cammino, e andare a vedere cosa c'è oltre la collina là avanti!

"Era una notte splendida ed il cielo nero puntellato di stelle. Alzo lo sguado, annusando l'aria. <<Come è bello! Come è bello essere di nuovo in viaggio per la Via con i Nani! Era ciò che rimpiangevo da anni! Addio!>>, disse guardando la sua vecchia casa ed inchinandosi sulla porta. <<Addio, Gandalf!>>.

<<Arrivederci, Bilbo. Sii cauto e prudente. Ormai sei abbastanza vecchio e forse anche abbastanza saggio per saperti regolare>>.

<<Non ci tengo ad essere prudente. Non stare in pensiero per me! Non sono mai stato così felice, ed è tutto dire. Ma è giunta l'ora. Sono finalmente trascinato via>>, soggiunse; e poi a bassa voce, quasi si rivolgesse a sé stesso, cantò dolcemente nella notte:

La Via prosegue senza fine

Lungi dall'uscio dal quale parte.

Ora la Via è fuggita avanti,

Devo inseguirla ad ogni costo

Rincorrendola con piedi alati

Sin all'incrocio con una più larga

Dove di uniscono piste e sentieri.

E poi sove andrò? nessuno lo sa.

S'interruppe e rimase un attimo silenzioso. Quindi, senza dire altro, si allontanò dalle luci e dalle voci che venivano dai campi e dalle tende e, seguito dai suoi tre compagni, entrò da dietro nel suo giardino trotterellando giù per il sentiero scosceso. saltò oltre la siepe in un posto ove era più bassa e prese per le brughiere, traversando la notte come un fruscio di vento nell'erba.

Quando sparì dalla vista, Gandalf rimase qualche istante a scrutar fisso nell'oscurità. <<Arrivederci, caro Bilbo! Al nostro prossimo incontro!>>, mormorò, e rientrò in casa.>>


Share
comments
Joomla! is Free Software released under the GNU/GPL License.